Diritto di Recesso

Ai sensi degli articoli 52 e ss. del Codice del Consumo (Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206, di cui è scaricabile qui un estratto), il cliente qualificabile come consumatore, ossia come persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto.

Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del cliente.

Modalità e tempi per l'esercizio del diritto di recesso

Al fine di esercitare il diritto di recesso, il cliente dovrà, entro il termine di 14 giorni (quattordici) decorrenti dal giorno di ricevimento del bene o dei beni oggetto del contratto di acquisto, inviare una comunicazione scritta, mediante una lettera raccomandata con avviso di ricevimento, o un’email ai seguenti indirizzi:

Prodotti della Vittoria S.R.L.
viale Giovanni XXIII 2/d
50033 Firenzuola (FI)
Email: info@prodottidellavittoria.org

A tal fine, il cliente può utilizzare, facoltativamente, il modulo tipo di recesso scaricabile qui.

Ricevuta la dichiarazione del recesso, Prodotti della Vittoria provvederà ad inviare al cliente all’indirizzo email indicato una conferma della ricezione e la comunicazione di tutti i dettagli per procedere alla restituzione del prodotto conseguente al recesso.

Procedura restituzione prodotti

I beni dovranno essere restituiti senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni (quattordici) dalla data in cui il cliente ha comunicato a Prodotti della Vittoria la sua decisione di recedere dal contratto.

A tal fine, il cliente dovrà imballare il prodotto all’interno della confezione originale con tutti i componenti e gli accessori previsti dalla dotazione originale del prodotto, inserendo all’interno della confezione una copia dell’modulo_reso.pdf.

Il cliente dovrà poi predisporre, tramite un corriere espresso a propria scelta ed a proprie spese, l’invio del prodotto presso la nostra sede, affrancando sul pacco una stampa dell’etichetta di reso.

Il cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la mancanza della confezione originale ricevuta, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria).

Tempi e Procedure di Rimborso

Prodotti della Vittoria si impegna a effettuare il rimborso (con esclusione delle spese di consegna della merce, che restano a carico del cliente) entro 14 giorni dalla data in cui sarà informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per l’acquisto iniziale, salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

Prodotti della Vittoria si riserva, tuttavia, di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni la cui spedizione è stata organizzata e posta in essere dal cliente o fino a quando il cliente non abbia dimostrato di aver rispedito la merce, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Se il destinatario dei prodotti indicati nell’ordine è differente dal soggetto che ha effettuato il pagamento per tali prodotti, l'importo pagato corrispondente agli articoli restituiti sarà rimborsato a chi ha effettuato il pagamento.

Se il cliente decide di restituire i prodotti, Prodotti della Vittoria non sarà responsabile dei costi di trasporto o di qualunque perdita o danneggiamento dei prodotti.

I prodotti acquistati dovranno essere restituiti completi di accessori e nel loro imballaggio originale.

Quando il recesso non è consentito?

Il diritto di recesso non è consentito nel caso di:

  1. acquisto di prodotti confezionati sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, restituiti con la confezione non più sigillata;
  2. prodotti, non sostanzialmente integri o che presentino danneggiamenti, difformità, deterioramenti e/o alterazioni di qualsiasi tipo a meno che la manipolazione dei beni che ha causato il relativo danneggiamento sia stata necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei prodotti;
  3. beni che per loro natura non possono essere rispediti o che rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
  4. prodotti audiovisivi, cd, dvd o altri prodotti e software sigillati, consegnati con sigillo SIAE, aperti dal consumatore;
  5. beni confezionati su misura o personalizzati.